HERO GLOVES: i guanti che ti salvano la vita in gara!

Prima gara dell’anno: ARIZONA!

Dopo 4 mesi senza gare finalmente ho rimesso Irock ai piedi, bandana in testa, chip al polso e dato il via a questa nuova stagione!

A differenza dell’Italia qui in America la batteria Elitè parte alle 7.30 am, sapevo che avrei potuto soffrire il freddo ma sapete una cosa? ero tranquilla perché per la prima volta ho portato con me qualcosa di innovativo, pratico, comodo, per la prima volta ho indossato la SOLUZIONE : 

HERO GLOVES

Le mani congelate sono una delle cause di fallimento degli ostacoli.

Non ti è mai capitato di correre senza avere la percezione delle dita o di superare un ostacolo di grip e subito dopo ritrovarti con le mani fredde e aver paura di non poter superare quelli seguenti?

E ti è mai capitato di correre, invece, con i guanti e pentirti dopo un minuto perché iniziano a sudarti le mani e invece che darti sollievo ti verrebbe voglia di toglierli e lasciarli a bordo pista?

Perché Hero  sono la soluzione? Perché ti permettono di SCEGLIERE quando tenere le tue mani al caldo e quando non, perché necessiti della tua mano nuda e non hai bisogno del guanto.

Come? Con un gesto immediato e semplicissimo.

non avevo capito quanto potessero essermi utili fino al momento in cui li ho provati in gara : pur corredo in maglietta a maniche corte, non ho percepito il freddo; ho scoperto le dita prima di ogni ostacolo e la mia presa è stata perfetta; in seguito al dunk wall (passaggio sotto il muro immersi nell’acqua) si sono asciugati in frettissima;

inoltre, mi hanno letteralmente evitato la penalità ad un ostacolo in cui mai e poi mai avrei pensato di potermi trovare in difficoltà: la tire flip!

Pensate e scivolosa.

In quel momento le mie mani non erano coperte, ho provato con tre ruote diverse, ho ripetutamente cambiato la posizione delle mie mani, ero disperata, ho perso un sacco di tempo!

Nella mia disperazione ho avuto un colpo di genio: non avevo mai utilizzato i guanti per superare un ostacolo, ma sempre per prevenire o in seguito al superamento dell’ostacolo!

Ho subito coperto le mie dita, la ruota non mi scivolava più, l’ottimo attrito mi ha permesso di alzarla e girarla due volte con facilità.

É un’invenzione GENIALE!

Non vedo l’ora di portarli con me ai mondiali Spartan race al Tahoe, in cui a 3000m dovrò nuotare nel lago ghiacciato e percorrere minimo 22 km tra le montagne !

Siete curiosi di provarli ?

Se vuoi acquistare il tuo paio contattaci privatamente su Instagram, Facebook o per email: ocrheroes@gmail.com

 

 

2019-04-08T21:01:54+00:00Attrezzatura, Consigli, Novità, RECENSIONI|